Slow Life

lunedì 13 giugno 2016

Vincitori #SBF016: Slow Boss e Slow Brand 2016

Mercoledì 8 giugno - all’interno della prestigiosa cornice dei Villini Storici dell'Università Cattolica - Altis si è tenuta la seconda edizione di Slow Brand Festival - SBF016, evento promosso da Brandforum.it in collaborazione con l’Associazione L'Arte del Vivere con Lentezza fondata da Bruno Contigiani, e con il Patrocinio del Comune di Milano.


​L’evento, contraddistinto dall’hashtag 
#SBF016, ha visto la partecipazione di un grande pubblico di rappresentanti aziendali, giornalisti, addetti ai lavori e studenti universitari accomunati dalla passione per la comunicazione, nonché di numerose figure di spicco del mondo della comunicazione e del marketing che si sono confrontate sul fenomeno #slow. A breve un racconto dell'evento!
 

Al termine della serata sono stati decretati i vincitori del premio Miglior Slow Boss e Slow Brand 2016: un riconoscimento dato a quelle figure aziendali e a quelle imprese che si sono distinte per innovazione e originalità in ottica #slow.


I vincitori sono:
Slow Boss (11 nomination pervenute dalla rete):
- più votato dalla community di Brandforum: Ruben Abbattista - Presidente Circolo del Design Torino
- più votato dalla giuria tecnica: Brunello Cucinelli

Menzioni speciali sono state assegnate a:
Mario Franzino - AD BSH Italia
Piero Macchi - Enoplastic





Slow Brand (53 nomination segnalate da una giuria di giovani studenti "under 30"):
- per la categoria Slow ADVZalando - progetto Beyoncé for Ivy Park
- per la categoria Slow Spaces:  Da Otto - concept bar a Milano
- per la categoria Slow Web:  Etro - The Circle of Poets
- per la categoria Slow Factory: H&M - progetto World Recycle Week (progetto di CSR)




Una menzione speciale è stata data a Zalando - Beyoncé for Ivy Park come caso più votato dalla community di Brandforum.

Per visionare le card degli Slow Brand in nomination: https://www.facebook.com/Brandforum.it/photos/?tab=album&album_id=10153468890071507

I premi dedicati ai boss e alle aziende vincitrici quest'anno sono stati realizzati in esclusiva per#SBF016 da AD Hunter in collaborazione con l'artista di fama internazionale Giorgio Vicentini: delle vere e proprie opere d'arte create ad hoc.
 

Oltre naturalmente ai giovani "under 30" che hanno proposto le nomination in gara (http://brandforum.it/papers/1452/giurati-under-30-e-nomination-sbf016) e la community on line di Brandforum per aver votato i loro casi preferiti, si ringrazia la Giuria Tecnica composta da illustri nomi: Maura Franchi (Sociologa Università Parma), Bruno Contigiani (L'Arte del Vivere con Lentezza), Andrea Ferrazzi (Confindustria Belluno), Andrea Di Turi (giornalista), Maria Angela Polesana (Sociologa Università IULM), Alessia Coeli (Università Cattolica), Sergio Tonfi(Superbrands), Franz Russo (Esperto di comunicazione e Blogger), Silvia Giovannini (giornalista e consulente di comunicazione social), Maria Rosa Ambroso (space planner) e i redattori senior over 30 di Brandforum.it per aver contribuito a decretare i vincitori di questa edizione di Slow Brand Festival attraverso i loro voti.

Nessun commento:

Posta un commento